sabato 23 febbraio 2013

Moschea di Abramo - Aleppo


Nella Siria nord-occidentale, a sud della città di Aleppo, sorge la Moschea di Abramo (Maqam Ibrahim). Fatta costruire nel 1167 da Nureddin, secondo la tradizione, fu fatta erigere sulla roccia su cui Abramo sostò per mungere la sua mucca. Narra infatti la leggenda che il patriarca, in viaggio verso la terra di Canaan, si fermò ad Aleppo e munse la sua mucca nella cittadella (oggi centro storico), dando così origine all'attuale nome di Aleppo, che deriva dall'arabo halib, cioè "latte". Questa moschea, un hammam e un elegante portale mamelucco sono gli unici edifici che possono essere identificate tra le rovine.

Condividi l' articolo su Facebook

2 commenti:

Marica Bersan ha detto...

Sarebbe bellissimo poterla visitare!

najim ha detto...

sicuramente...^____^ anche se adesso non è certo il momento di visitare questi luoghi...spero comunque che in questo paese, la guerra finisca al più presto....
ciao
Najim