lunedì 1 agosto 2011

Ramadan: il mese sacro.


Ramadan è il  nono mese del calendario lunare islamico. E’ il mese del digiuno. Al Ghazali (teologo, filosofo e mistico persiano) disse che l’astensione si applica a tre livelli. Il primo è quello del corpo, comporta l’astinenza dal cibo, dall’acqua e dal sesso dalla prima luce dell’alba fino al tramonto del sole. Il secondo è quello della mente, che viene costretta ad astenersi dai peccati dell’udito, della vista e della parola. Il terzo è quello del cuore e si realizza con l’astensione da tutte le preoccupazioni della vita terrena, da ogni pensiero che non sia il Ricordo di Allah. L’opinione occidentale si ferma spesso solo all’apparenza e ritiene che il Ramadan sia un mese di grande festa e bagordi notturni, ma questo è solo l’aspetto più superficiale mentre si presuppone invece una grande attenzione alla pratica religiosa, alla lettura del Corano, alla meditazione , alla carità, allo studio della scienza di Allah e alla mortificazione delle passioni terrene. Durante il mese di Ramadan venne rivelato il Corano, si combatté la battaglia di Badr (nel 624, 2° anno dell'Egira) al termine della quale i musulmani sbaragliarono un’armata di pagani  di molto superiore numericamente e si realizzò l’ingresso vittorioso dei credenti alla Mecca.


Buon Ramadan a tutti i musulmani

Condividi l' articolo su Facebook

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono una donna di preghiera e DIO VEDE!!! Il mio unico modo di comunicare è il linguaggio dell'amore.desidero che ogni singolo individuo possa. Amare e nella pace esprimere Amore .Unisco le mie preghiere alle vostre perché anche le minoranze( monaci tibetani ) etc. Possano Amare.Il mondo è un dono di DIO e ognuno deve averne cura è una responsabilità necessaria.GRazie:-)

Anonimo ha detto...

La mia proposta è di unificazione delle forze musulmane del mondo arabo e mondiale con le forze indonesiane contro il potere del materialismo comunista
Ovviamente in maniera pacifica ma giocando con le loro stesse forze. Ovvero sia,il potere commerciale