lunedì 24 febbraio 2014

Arabia Saudita: la danza delle spade


In Arabia Saudita, la musica e le danze tradizionali, rievocano le melodie senza tempo e le cantilene dei poeti beduini, insieme ai versi epici dei suoi cantori. 
Pur variando da regione a regione, la musica folcloristica ha un denominatore comune rappresentato dalla danza delle spade, ballo eseguito da soli danzatori uomini. Meglio noto con il nome di "Ardha", lo spettacolo è originario del Najd e raccoglie, in un'unica rappresentazione di sapore antico, ballerini, musicisti e un poeta, che funge da voce narrante. I danzatori con le spade si affiancano spalla a spalla formando un cerchio intorno al poeta, che inizia a decantare versetti epici tradizionali, secondo un ritmo cadenzato dai suonatori di tamburo.  Le tre figure presenti nella coreografia, l’uomo guerriero, il poeta e l’arma bianca, sembrerebbero rievocare le antiche scorrerie che hanno devastato il paese, simboleggiando il temperamento allo stesso tempo combattivo e poetico dei beduini.
Condividi l' articolo su Facebook

Nessun commento: